fbpx
Telefono

089 231439 - 089 2583450

Email

farmacia.delleone@virgilio.it

Apertura

Lunedì al sabato: 9,00/13,00 - 17,00/21,00

Farmaci con prescrizione e senza

I farmaci senz’obbligo di prescrizione medica – più semplicemente definiti come SOP – sono quei medicinali la cui dispensazione può avvenire in farmacia senza la presentazione della ricetta medica, poiché sono destinati al trattamento di disturbi considerati lievi e passeggeri.
Generalmente, i farmaci senz’obbligo di prescrizione medica possono essere definiti come una sorta di categoria intermedia fra i farmaci con obbligo di prescrizione medica (farmaci OP) e i farmaci da banco (OTC).

Dal punto di vista della classificazione dei medicinali in base al regime di fornitura e rimborsabilità, la maggior parte dei farmaci senza obbligo di prescrizione medica appartiene alla fascia C, quindi, il loro costo è a completo carico del cittadino e non rimborsabile dal Sistema Sanitario Nazionale (SSN), se non in specifici casi previsti dalla legge.

Come accennato, il paziente può acquistare i farmaci senz’obbligo di prescrizione medica direttamente in farmacia e senza la presentazione di alcun tipo di ricetta medica.

I farmaci SOP possono essere venduti sia nelle farmacie, sia nelle parafarmacie, così come nei cosiddetti “angoli della salute” presenti all’interno dei supermercati. Inoltre, possono essere venduti online tramite i siti web di farmacie autorizzate dal ministero della salute.
I prezzi dei farmaci SOP sono stabiliti dalle singole farmacie, parafarmacie o punti vendita che possono applicare sconti di diverso valore.

Inoltre, se per un determinato farmaco esiste il medicinale equivalente (o farmaco generico, che dir si voglia) avente prezzo inferiore, il farmacista deve informarne il paziente e ad erogarlo al posto della specialità medicinale “di marca”. In base ad una prima analisi superficiale e alla luce di quanto finora detto, i farmaci senza obbligo di prescrizione medica possono sembrare in tutto e per tutto sovrapponibili ai farmaci OTC, o farmaci da banco che dir si voglia.


In verità, vi è una sostanziale differenza fra queste due categorie, riguardante l’ambito pubblicitario. Infatti, mentre per gli OTC è lecita la pubblicità al pubblico, la legge impedisce che i SOP vengano pubblicizzati in alcun modo.
I farmaci senz’obbligo di prescrizione medica non possono essere esposti sopra al banco della farmacia o nelle aree cui i pazienti possono liberamente accedere. Pertanto, il paziente può avere l’accesso a tali farmaci solo attraverso l’interazione diretta con il farmacista. 

 

Condividi

Articoli correlati

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.